Come è andata la Via del Sale

Alcuni partecipanti all'arrivo di sabato

Il sabato un bel temporale prima della partenza ci aveva avvisati che Bruno da lassù non poteva fare molto whistle

Comunque partenza regolare e tutti i partecipanti nel tempo previsto sono arrivati a destinazione.
Nonostante il percorso fosse diventato scivoloso e fangoso a causa del temporale suddetto, è stato comunque apprezzato da tutti...

La cena all'aperto ma ben vestiti, con musica e chiacchiere è stata un ritrovo tra vecchi (e nuovi) amici con la stessa passione.

Non è mancato il brindisi a Bruno con la moglie Bruna un po' commossa.

Durante la notte temporali vari non promettevano niente di buono... anzi al mattino sorpresa... cucina e camera al pianterreno allagati.
E ovviamente i temporali continuavano senza interruzioni.

Buon viso a cattiva sorte, ci siamo rimboccati le maniche (per l'acqua) e la mente (per trovare il percorso alternativo) perchè era troppo pericoloso mandare i partecipanti sui percorsi originali.

Poco prima di lanciarsi sotto l'acquazzone della partenza di domenica della Via del Sale

... e quando il sole ce l'han dentro, non importa se fuori piove!

Quindi 21 km su strada secondaria tutta asfaltata, con nuova segnaletica messa in fretta e furia sotto violenti acquazzoni.

A parte qualche defezione (poche) alle 8,30 partenza sotto l'acqua ma con sorrisi sulle facce dei protagonisti.

Alle 13,00 tutti pronti per i gnocchi, dopo la bella sorpresa delle docce calde disponibili anche a Posina, grazie all'intuizione del sindaco che pensava di non vedere arrivare nessuno (illuso, il nuovo sindaco ancora non ci conosce ;) )
:bier:

Graditi commenti qui sotto; su Aggiungi commento


Articolo tratto da: Gruppo amici della Cerniera - http://amicidellacerniera.altervista.org/
Scritto da admincern, Lunedi 24 Giugno 2024 - 07:01 (letto  302 volte)
URL di riferimento: http://amicidellacerniera.altervista.org/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=1719205290